Psicodiagnosi

Il termine “diagnosi”, deriva dal greco “dia” per mezzo e “gnosis” conoscenza. In ambito psicopatologico è il processo che consente di formulare un’ipotesi sul funzionamento psichico di un individuo sulla base della raccolta di informazioni e di elementi osservabili. La diagnosi in psicopatologia è un percorso complesso che implica considerazioni biologiche, psicologiche, socioculturali e relazionali.

Giungere ad una corretta e a una completa definizione della struttura di personalità e degli eventuali disturbi consente la progettazione dell’intervento interventi.