EMDR

L’EMDR (dall’inglese Eye Movement Desensitization and Reprocessing, Desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari) è un approccio terapeutico utilizzato per il trattamento del trauma e di problematiche legate allo stress. Attraverso L’EMDR i ricordi disturbanti legati all’evento traumatico si desensibilizzano perdendo la loro carica emotiva negativa.

L’EMDR consente al paziente una ristrutturazione cognitiva degli eventi traumatici e conseguentemente la modifica delle valutazioni cognitive su di sé, l’incorporazione di emozioni adeguate alla situazione e l’eliminazione di reazioni fisiche associate all’evento traumatico. Obiettivo dell’EMDR è quello di ripristinare il naturale processo di elaborazione delle informazioni presenti in memoria per giungere ad una risoluzione adattiva attraverso la creazione di nuove connessioni più funzionali. Una volta avvenuto ciò, il paziente può vedere l’evento disturbante e se stesso da una nuova prospettiva